Spaghetti nella grande mela

Cosa rende il design italiano riconoscibile in tutto il mondo?

Il MoMa Design Store ha provato a rispondere a questa domanda, in collaborazione con la piattaforma Fattobene, con la quale condivide la missione di esporre e promuovere il design d’eccellenza. La ricerca della quintessenza del design senza tempo ha portato Emmanuel Plat, direttore del merchandising del MoMa, e Anna Lagorio, co-fondatrice di Fattobene, a scegliere la Spaghetti Chair di FIAM, declinata in un giallo vitaminico, come protagonista indiscussa della vetrina del pop-up shop all’angolo tra Spring e Crosby Street a New York. La collezione raccoglie oggetti che raccontano storie imprenditoriali di successo, ma anche atmosfere tipiche della scena culturale e sociale del nostro Paese, del vivere all’italiana in ogni sua sfaccettatura.

Siamo felici di portare questi capolavori della cultura italiana in un luogo come il MoMA Design Store. È un tributo a tutte le aziende che hanno realizzato oggetti iconici che resistono alla prova del tempo. Siamo sempre stati convinti che meritano di essere tramandati alle generazioni future.

[Anna Lagorio]

Negli anni ’70, le trasformazioni culturali penetrano anche le mura domestiche. Gli arredi, fino ad allora più formali e freddi, vengono sostituiti da pezzi anticonformisti, da utilizzare e vivere con disinvoltura, senza dover per forza stare seduti composti e immobili. Si fa spazio una nuova idea di relax e comodità, che richiede complementi che siano prima di tutto funzionali ed essenziali. La plastica spopola e, già a partire dagli anni ’60, diventa un vero e proprio elemento progettuale.

Nel 1975 a Ghedi, in provincia di Brescia, Francesco Favagrossa, insieme ai figli Ennio e Silvio, fonda la FIAM (Fabbrica italiana arredi metallici). Favagrossa ha una vocazione per ciò che è funzionale, pratico, essenziale e rigorosamente Made in Italy.

La poltrona Spaghetti FIAM, da noi ribattezzata Sdraio del Capo, riflette in tutto e per tutto i capisaldi dell’azienda: una seduta con telaio in acciaio tubolare o alluminio rivestito da una cordonatura in tondino di PVC intrecciata a mano, il cui nome rende omaggio ad uno dei piatti più iconici della tradizione culinaria italiana (tanto che sul foglio di istruzioni del prodotto è riportata la ricetta degli spaghetti con salsa al pomodoro!).

Questa sdraio da giardino ha una linea pulita ed essenziale; lo schienale è ergonomico e regolabile in 6 posizioni, il poggiapiedi a scomparsa si ripiega sotto il sedile quando non serve e può essere regolato in 2 modalità differenti. L’alluminio ultraleggero del telaio la rende perfetta da trasportare e facile da piegare, cosicché basti poco spazio per riporla.

 

Spaghetti è l’archetipo di prodotto che esprime l’italianità. Quella quotidianità fatta di semplicità e carattere sofisticato, di bellezza e gusto che hanno reso famoso il nostro Paese in tutto il mondo. Non è difficile immaginarla in spiaggia con la famiglia, ben fissata nella sabbia accanto all’ombrellone, oppure in giardino, mentre i bambini giocano nella piscinetta gonfiabile e le loro risate riempiono l’aria calda dell’estate.

Un grande classico del design italiano ha conquistato la Grande Mela!

Metodi di pagamento
Mastercard Visa PayPal Bonifico
Seguici sui social
Back to top
0
    0
    Il mio carrello
    Il tuo carrello è vuotoTorna allo shopping